Bernini disegnatore

The proceedings of the conference Bernini disegnatore: nuove prospettive di ricerca – held in Rome in April 2015 – have now been published. The collection includes initial results of my collaboration with Tod Marder on his new edition of Heinrich Brauer and Rudolf Wittkower, Die Zeichnungen des Gianlorenzo Bernini, 2 vols. (Berlin: Keller, 1931). Our essay examines the historiography of Brauer and Wittkower’s classic catalogue of Bernini’s drawings, and situates it within the intellectual biographies of its authors. Other contributions consider the history of the various repositories of Bernini’s drawings, the typologies of Bernini’s drawings, and case studies of drawings for specific projects by the artist.

From the publisher’s description:

I disegni del Bernini offrono una prospettiva privilegiata, un’opportunità di affrontare l’arte del cavaliere nella sua universalità come scultore, pittore e architetto, ma anche come inventore per le arti decorative, e ci permettono uno sguardo intimo nel laboratorio del genio, capace di adattare le sue invenzioni a circostanze in continua evoluzione e alle domande pressanti dei suoi committenti. Mentre l’esecuzione dei grandi progetti era delegata sempre più a una schiera di collaboratori altamente specializzati, il tratto personalissimo dei disegni ci riporta alla mano e al pensiero del Bernini. Sono disegni preparatori che fanno trasparire l’iter concettuale di occasioni grandi e piccole, ma anche studi di struggente naturalismo, ritratti parlanti di straordinaria vivacità e quei grandi disegni autonomi dell’ultimo Bernini, ormai non più semplice segno grafico ma strumento di contemplazione mistica.

* * *

Sybille Ebert-Schifferer, Tod A. Marder, Sebastian Schütze, editors, Bernini disegnatore: nuove prospettive di ricerca, Storia dell’Arte (Rome: Campisano Editore, 2017).

C O N T E N T S

Prefazione – Sybille Ebert-Schifferer, Tod A. Marder, Sebastian Schütze

1. STORIOGRAFIA E STORIA DEI FONDI BERNINIANI

Brauer and Wittkower and the Corpus Berninianum – Susan Klaiber, Tod A. Marder

Wittkower, Bernini e il Gran Teatro del Barocco: il «progettar disegnando», la Verità e l’esempio del Pantheon – Marcello Fagiolo

I disegni di Giovan Lorenzo Bernini nelle collezioni dell’Istituto Centrale per la Grafica: considerazioni sul volume Gualtieri-Corsini – Rita Bernini

I disegni di Bernini e della sua scuola nella Biblioteca Apostolica Vaticana – Barbara Jatta

Il disegno nell’epistolario di Giovan Lorenzo Bernini – Giovanni Morello

2. TIPOLOGIA DEI DISEGNI

Bernini and the Creative Process: The Presentation Drawings – Louise Rice

I disegni del Cavaliere: l’arte del dono e i suoi rituali tra amicizia, familiarità e grande diplomazia – Sebastian Schütze

Le fontane di Bernini: disegni e bozzetti – Maria Grazia Bernardini

Bernini e il disegno di architettura – Elisabeth Kieven

Die ›fehlenden‹ Architekturzeichnungen Berninis. Kunstgeschichtliche Probleme und Verallgemeinerungen: Berninis ›kursierende Gedanken‹ – Werner Oechslin

Bernini per Parigi: disegnare progetti «dal vero» – Daniela Del Pesco

3. PROGETTO E PROGETTAZIONE

«Quatuor columnis non plus ultra»: Giovan Lorenzo Bernini e i disegni per il baldacchino di San Pietro a Roma (1624-1633) – Maria Grazia D’Amelio

Bernini inventore. Disegni berniniani per arti decorative – Francesco Petrucci

A Proposal for Two Drawings by Bernini in Leipzig – Ann Sutherland Harris

Giovan Lorenzo Bernini e l’elefante della Minerva: la storia e i personaggi attraverso i disegni della Biblioteca Apostolica Vaticana – Manuela Gobbi